Nottetempo tra stroria e mistero

Ad inaugurare la prima puntata della nuova stagione di Nottetempo, sono state le parole pronunciate nel discorso che John Fitzgerald Kennedy tenne il 27 Aprile del 1961, presso l’Hotel Astoria di New York.

Dinanzi ai massimi esponenti della stampa americana, il Presidente degli Stati Uniti, fece riferimento ai poteri occulti delle società segrete. Secondo alcuni studiosi quelle parole firmarono la sua condanna a morte.

L’audio dell’intero di discorso di Kennedy lo trovi  QUI  mentre i podcast di tutte le puntate QUI

Fonte: JFK Presidential Library and Museum

La puntata è poi proseguita delineando la differenza tra società segrete e servizi segreti,  affrontando la logica del “doppio Stato” e lo stragismo mafioso.

Fonte: Criminal Network politica, ambiente e mercato nelle trame della mafia (C.Cardella, G. Intilla, M.Macaluso, G.Tumminelli) – III Seminario Internazionale del metodo mafioso dal titolo “Poteri criminali e crisi della democrazia”organizzato dalla Prof.ssa A.Dino, con il contributo dell’Università degli Studi di Palermo.

Nella prossima puntata che andrà in onda su Radio Libriamoci Web questa notte alle 0.30 ed in replica Martedì e Giovedì alle 20.30 , parleremo delle origini della Massoneria e della leggenda di Hiram.

Stay Tuned!

Licenza Creative Commons
Quest’ opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia.

Annunci

Autore: RADIO 100 passi Community Genova

Aristotele scrisse: “Gli uomini, all’inizio come adesso, hanno preso lo spunto per filosofare dalla meraviglia (thauma), poiché dapprincipio essi si stupivano dei fenomeni più semplici e di cui essi non sapevano rendersi conto, e poi, procedendo a poco a poco, si trovarono di fronte a problemi più complessi, come i fenomeni riguardanti la Luna, il Sole, le stelle e l’origine dell’universo”. Il mio non è un filosofare ma un continuare a meravigliarsi “thaumazein” .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...