Una buona causa: Petizione Terre di Mare servizi ai disabili

Nottetempoblog ospita e sostiene l’appello degli operatori di Terre di Mare : Terre di Mare è un Centro Servizi per il Turismo Senza Barriere e per il Tempo Libero della Provincia di Genova, il suo compito è quello di informare sull’accessibilità delle strutture turistiche (alberghi, ristoranti, cinema, teatri, spiagge…) verificate direttamente da operatori esperti e di promuovere percorsi ed itinerari di visita privi di barriere architettoniche. 

Presso lo sportello di Terre di Mare situato nel cuore di Genova, a Palazzo Ducale oltre a noleggiare gli scooter elettrici del Mobility Service, semplici mezzi con i quali è possibile percorrere gli itinerari accessibili della città è disponibile una postazione internet gratuita, guide e manuali sul turismo senza barriere.
Purtroppo la convenzione con Provincia di Genova che permette la  presenza sul territorio scadrà il 31 dicembre 2012.
Il destino incerto dell’ente Provincia e i tagli generalizzati agli enti locali ci fanno pensare che questo servizio sia soppresso dal 1 gennaio 2013. 

Chiediamo a tutti di sostenere Terre di Mare firmando la petizione online  ovvero di inviare una mail a info@terredimare.it con il vostro sostegno: provvederemo noi a inoltrarla ai referenti politici degli  enti preposti.

Noi crediamo che i tagli dovrebbero colpire gli sprechi, non i servizi utili alle persone. Per dirlo più forte, abbiamo bisogno del sostegno di tanti .Vi invitiamo a firmare, a scriverci, a pubblicizzare l’appello sui social networks ed invitare i vostri amici a farlo affinchè VIVA Terre di Mare!

Grazie di cuore della collaborazione.
Lo staff di Terre di mare
 

Le foto che potete osservare sono state scattate lo scorso Giugno durante il laboratorio “Terre di Mare e…un punto di vista particolare” che consisteva nel fotografare Genova da una prospettiva particolare, quella della carrozzina. Successivamente sono state manipolate e rielaborate con le tecniche di Bruno Munari grazie alla collaborazione del laboratorio Artegioco di Coca Frigerio e Alberto Cerchi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 
Nota: Fino al 12 Dicembre 2012 presso l’Estorick Collection of Modern Italian Art di Londra sarà visibile una mostra delle opere di Bruno Munari.
 
Annunci

Autore: RADIO 100 passi Community Genova

Aristotele scrisse: “Gli uomini, all’inizio come adesso, hanno preso lo spunto per filosofare dalla meraviglia (thauma), poiché dapprincipio essi si stupivano dei fenomeni più semplici e di cui essi non sapevano rendersi conto, e poi, procedendo a poco a poco, si trovarono di fronte a problemi più complessi, come i fenomeni riguardanti la Luna, il Sole, le stelle e l’origine dell’universo”. Il mio non è un filosofare ma un continuare a meravigliarsi “thaumazein” .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...