STAGE INTENSIVO SUL TEATRO CECHOVIANO

Anton CechovNottetempoblog segnala a tutti gli appassionati di teatro in particolare ad attori non professionisti o allievi, che abbiano già maturato qualche esperienza di palcoscenico lo Stage intensivo sul teatro Cechoviano, considerato il padre del teatro psicologico a cura di Stefania Pepe e Alberto Mancioppi

Il  teatro di Cechov è per tradizione un teatro naturalistico, dove i sentimenti sono taciuti, intimiditi e raramente gridati.  Un seminario che verterà quindi sulla verità dei personaggi e si inoltrerà nella profonda analisi delle passioni umane in tutte le loro dinamiche emozionali.

La drammaturgia di Cechov è caratterizzata da un preciso ritmo, cadenzato da pause pregne di significati.  L’azione scenica non riproduce una disinvoltura quotidiana bensì la verità fisica del personaggio il quale spesso viene dilaniato dai propri desideri, ma come accade nella vita reale essi vengono trattenuti per pudore o paura.

Tenendo presente la metodologia Stanislavskijana ovvero la “Segmentazione dell’azione” saranno affrontate alcune scene tratte dalle principali opere del Maestro.

Stefania Pepe: Attrice e diplomata all’Accademia dei Filodrammatici, collabora con importanti teatri come Il Piccolo, Il Teatro Carcano, Il Franco Parenti al fianco di importanti attori di prosa quali Giulio Bosetti, Eros Pagni, Ivana Monti e Franca Nuti. Lavora anche al fianco di famosi comici come Gene Gnocchi, Leonardo Manera e Max Pisu. E’ una delle voci di Radio24, è doppiatrice e Speaker ed inoltre cantante di Musical con diploma di primo livello del Voice Music System.  Collabora alla scrittura di alcuni testi teatrali e radiodrammi.

Alberto Mancioppi:  Formato all’ Accademia dei Filodrammatici di Milano , vanta 45 anni di teatro al fianco dei più importanti attori di prosa del panorama italiano da i grandi maesrti quali Salvo Randone ,Glauco Mauri e Paola Borboni fino a G.Lavia a G.Bosetti a U.Orsini, E.Pozzi .Collabora con i più illustri registi italiani  tra cui Orazio Costa, suo Maestro, Streheler e Luca Ronconi in svariate produzioni.  Per il cinema partecipa al film “il principe di Homburg” di Lavia e a “il mnemonista” di P. Rosa. Lo vediamo anche in produzioni televisive come fiction (vivere e cento vetrine) e sit-com (piloti, la strana coppia) è anche doppiatore di film, telefilm e cartoni animati. Regista e drammaturgo.

IL LABORATORIO SI SVOLGERA’ A GENOVA PRESSO LA SEDE DEL TEATRO NUOVO GIANELLI (ISTITUTO GIANELLINE) – GENOVA S.FRUTTUOSO  NEI GIORNI  13 – 14 e 15  NOVEMBRE 2015 .

Durata del laboratorio 16 h così suddivise :

 venerdì    13   dalle 20,30 alle 23

 sabato      14  dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19,00

 domenica 15  dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19,00             TOT. 16,30H

Numero minimo partecipanti 7   max. 20

E’ necessario utilizzare:

  • un abbigliamento comodo e consono ad esercizi fisici.
  • Fogli e matita 

Per informazioni sui costi e prenotazioni :

stefypepe@yahoo.it

nottetempoblog@gmail.com

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

 

Creative World & Human Love al Festival della Scienza

Le foto della nostra partecipazione al Festival della Scienza di Genova accanto all’Istituto Superiore della Sanità di Roma. Siamo inoltre stati ospiti del Ministero della Difesa che ci ha illustrato alcuni progetti ad  contenuto scientifico e tecnologico in materia di sicurezza e soccorso che vi faremo ascoltare in una delle prossime puntate.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa sera alle 21,00 su  http://www.lifestyleradio.it/ nella quarta puntata di Creative World & Human Love l’intervento della Dott.ssa de Castro e della Dott.ssa Dalla Torre in merito alla partecipazione al Festival, nonché la seconda parte dell’intervista alla Prof.ssa Abbatecola dell’Università di Genova sulla teoria Gender.  Ad inizio puntata i registi del tributo allo spettacolo che si terrà alla Claque di Genova il 31/11/2015 di un film che ha segnato la storia “The Rocky Picture Show”.

L.N.

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

Creative World & Human Love al Festival della Scienza di Genova

La seconda stagione di Creative World quest’anno è ricca di sorprese e di prestigiose collaborazioni. Siamo onorati nel comunicare al nostro pubblico di essere stati scelti dal Dipartimento di malattie infettive dell’Istituto Superiore della Sanità, il Ministero Della Salute – Dipartimento della Sanità Pubblica e dell’Innovazione per parlare di prevenzione all’ interno del nostro format Creative World‪#‎HumanLove con la loro supervisione scientifica.

Inoltre per la prima volta l‘Istituto Superiore della Sanità sarà presente al Festival della Scienza con il laboratorio “La salute è una questione di equilibrio”. Livia Napolitano ed i collaboratori di Human Love saranno al loro fianco per raccogliere testimonianze ed interventi oltre che dei Responsabili del progetto anche dei ragazzi che parteciperanno al laboratorio.

Vi aspettiamo quindi al Festival della Scienza fino al 1 novembre affinchè attraverso una maggiore consapevolezza , unione e condivisione di intenti ogni battaglia contro malattie infettive e pregiudizi possa essere vinta. 

L.N.

IL TERZO NUMERO DI LOTTA DI CLASSICO DISPONIBILE ON LINE

https://lottadiclassico.files.wordpress.com/2015/10/lotta-di-classico-31.pdf Ad aprire il terzo numero della rivista aperiodica a cura di Massimo Sannelli le tre poesie inedite di Enrico De Lea  alle quali si affianca la “Sintesi delle prose :2015″ di Massimo Sannelli.

Enrico De Lea (Messina, 1958) vie e lavora in Lombardia. Ha pubblicato le raccolte di versi Pause (1992), Ruderi del Tauro(Forlì, L’arcolaio, 2009.), Dall’intramata tessitura (Barcellona-Pozzo di Grotta, Ed. Smasher, 2011), le sequenze-poemetti Da un’urgenza della terra-luce (Ass. La Luna, nella collana diretta da Eugenio De Signoribus, 2012,) e Suffragi del bianco(Milano, Officina Coviello, 2013). Innumerevoli inoltre le pubblicazioni in web, riviste e antologie.

Massimo Sannelli si occupa di cinema (come attore e sceneggiatore), teatro, arte e letteratura. Vive a Genova, dove nel 1996 si è laureato in lettere sotto la guida di Edoardo Sanguineti. Nel 2004 ha conseguito il Diploma di Alto Perfezionamento in Filologia latina medievale presso la Sismel di Firenze, diretta da Claudio Leonardi.

Per poter leggere il terzo numero della webzine clicca sull’immagine di copertina oppure qui  LOTTA DI CLASSICO3  in ” Mettere a verbale”.

Di seguito i link ai precedenti numeri della rivista:

LOTTA DI CLASSICO È LIBERAMENTE  SCARICABILE, REINTERPRETABILE, RISCRIVIBILE E DI DIFFUSIONE LIBERA, NELL’OTTICA DELLA FILOSOFIA OPEN SOURCE E CC. CHE DA TEMPO SOSTENIAMO E DIVULGHIAMO E CHE PREVEDE LA CITAZIONE DEGLI AUTORI DEL PROGETTO, NON UTILIZZARLO PER SCOPI COMMERCIALI E RICONDIVIDERLO CON LA STESSA LICENZA, QUINDI LASCIANDOLO LIBERO E GRATUITO.

L.N.

Nottetempoblog vi invita a BookCity 2015 perchè Cultura è Partecipazione con #MIfacciodiCultura 

artspecialdayVenerdì 23 ottobre dalle ore 20 l’Auditorium della Biblioteca Dergano-Bovisa (Via Baldinucci 76 Milano) si trasformerà in un inedito palcoscenico che darà modo di conoscere l’Arte e la Cultura di Alda Merini e Giorgio Gaber attraverso uno spettacolo coinvolgente e interattivo per tutto il pubblico.

Soregente: #MIfacciodiCultura va a BookCity 2015: Cultura è Partecipazione

Cooming Soon!

L.N.

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

Contaminarte chiama Napoli risponde!

contaminarteLe contaminazioni dell’arte continuano ! così capita che una domenica di Ottobre, presso l’Ippodromo d’Agnano il nostro modo di vedere le cose diventa suono. Il suono del bel canto dei giovani tenori Giuseppe Gambi  e Matthew Lamberti insieme agli allievi del Piccolo Coro I.C M Beneventano che hanno prestato la loro voce per una raccolta fondi a favore del Movimento Contaminarte alfine di realizzare un centro socio-culturale per persone svantaggiate nel quartiere di Soccavo. Una gara di solidarietà organizzata dal compositore Luigi Polge intorno alla quale il popolo napoletano si è stretto in un generoso abbraccio.  Luigi Tufano, Contaminarte e tutti coloro che sostengono questo progetto ringraziano tutti gli artisti intervenuti, l’Ippodromo di Agnano per lo spazio concesso a titolo gratuito e il popolo napoletano che ci ha aiutato a dimostrare ancora una volta che la solidarietà è più forte di ogni differenza!

Questo slideshow richiede JavaScript.

L.N.

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

On line Lotta di Classico 2 a cura di Livia Napolitano, Massimo Sannelli, Luigi Tufano

lotta-di-classico-2-2015

“I ragazzi di Casal di Principe hanno saputo riconoscere che cosa, in mezzo all’inferno, inferno non è.  I ragazzi di Casal di Principe non hanno tempo….

così inizia il racconto dell’incontro di Livia Napolitano con gli Ambasciatori  della Rinascita in occasione della visita alla splendida mostra “La luce vince l’ombra” realizzata in collaborazione con gli Uffizi e visibile fino al 13 Dicembre 2015 presso casa Don Beppe Diana, bene confiscato alla camorra. Le testimonianze raccolte faranno parte di uno speciale che sarà trasmesso prossimamente su Radio Cento Passi  nella nuova trasmissione 100Passi+1 IL TUO !

Per poter leggere il secondo numero clicca sull’immagine di copertina oppure qui  LOTTA DI CLASSICO

Uno speciale ringraziamento a MASSIMO SANNELLI per aver dato spazio a questa iniziativa e a LUIGI TUFANO per averci accompagnato in questa avventura

“Lotta di Classico” è liberamente  scaricabile, reinterpretabile, riscrivibile e di diffusione libera, nell’ottica della filosofia Open Source e CC. che da tempo sosteniamo e divulghiamo e che prevede la citazione degli autori del progetto, non utilizzarlo per scopi commerciali e ricondividerlo con la stessa licenza, quindi lasciandolo libero e gratuito.

L.N.

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License