L’aiuto becchino

Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri ? “

Dal buio, squarciato dalle flebili luci di mille lampade votive, esco dal grembo materno e intraprendo i miei primi passi tra le lapidi consunte e cariche di emozioni. Dopo oltre 50 anni di “inciampi” vari, decido che quei passi trasformati lentamente in “pensieri”, possono diventare segni da condividere con altri a me “oscuri” e sconosciuti.

L’Aiuto Becchino” è una sorta di “romanzo di formazione” ambientato nello scenario inconsueto e quasi surreale di un vecchio cimitero e calato in un contesto storico che vagamente potrebbe ricordare gli anni ’60 del nostro paese. Anni che videro la silenziosa trasformazione della nostra civiltà contadina in civiltà industriale. Uno strappo sociale, quello degli anni del “boom”, dove i primi sintomi di benessere entrano anche in un cimitero, luogo che per sua natura dovrebbe essere tempio della memoria e della immutabilità.

Il protagonista, figlio preadolescente del custode del cimitero, è costretto a vivere tra le mura di questa “isola”, allo stesso tempo topografica e simbolica, affrontando così le tematiche universali della propria crescita e della conoscenza del mondo.

La “morte proibita” sentita dalla società dei consumi come una oscena bestemmia che infrange le regole del benessere e della felicità, diventa per il ragazzo una “morte domesticata” ed addomesticata con cui confrontarsi quotidianamente.

Il blog-novel, da cui è tratto il racconto (www.laiutobecchino.blogspot.it)ricorda la tecnica dei “Feuilleton” per come è strutturato con i post a mo’ di episodi narrativi.

Ascolta i  podcast: 1°e 2°episodio ; 3°e 4°episodio ; 5°e 6°episodio ; 7°episodio ; 8°episodio ; 9°e 10°episodio ; 11° e 12°episodio ; 13° e 14°episodio ; 15° e 16° episodio  ; 17°episodio ; 18°episodio ; 19°episodio  ; 20°episodio ; 21°episodio ;

 Guarda la Clip sulla musica di Alessandro di Puccio eseguita da Les Italiens”

Colgo l’occasione per esprimere il  mio personale ringraziamento a Giacomo De Bastiani per la disponibilità, la pazienza e la fiducia concessa.

L.N.

Nottetempo by https://nottetempoblog.wordpress.com/radio-libriamoci-web/nottetempo-blog/  is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

Diventa creativo,  tutelati e condividi : nottetempoblog@gmail.com

1 thought on “L’aiuto becchino”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...