IL TERZO NUMERO DI LOTTA DI CLASSICO DISPONIBILE ON LINE

https://lottadiclassico.files.wordpress.com/2015/10/lotta-di-classico-31.pdf Ad aprire il terzo numero della rivista aperiodica a cura di Massimo Sannelli le tre poesie inedite di Enrico De Lea  alle quali si affianca la “Sintesi delle prose :2015″ di Massimo Sannelli.

Enrico De Lea (Messina, 1958) vie e lavora in Lombardia. Ha pubblicato le raccolte di versi Pause (1992), Ruderi del Tauro(Forlì, L’arcolaio, 2009.), Dall’intramata tessitura (Barcellona-Pozzo di Grotta, Ed. Smasher, 2011), le sequenze-poemetti Da un’urgenza della terra-luce (Ass. La Luna, nella collana diretta da Eugenio De Signoribus, 2012,) e Suffragi del bianco(Milano, Officina Coviello, 2013). Innumerevoli inoltre le pubblicazioni in web, riviste e antologie.

Massimo Sannelli si occupa di cinema (come attore e sceneggiatore), teatro, arte e letteratura. Vive a Genova, dove nel 1996 si è laureato in lettere sotto la guida di Edoardo Sanguineti. Nel 2004 ha conseguito il Diploma di Alto Perfezionamento in Filologia latina medievale presso la Sismel di Firenze, diretta da Claudio Leonardi.

Per poter leggere il terzo numero della webzine clicca sull’immagine di copertina oppure qui  LOTTA DI CLASSICO3  in ” Mettere a verbale”.

Di seguito i link ai precedenti numeri della rivista:

LOTTA DI CLASSICO È LIBERAMENTE  SCARICABILE, REINTERPRETABILE, RISCRIVIBILE E DI DIFFUSIONE LIBERA, NELL’OTTICA DELLA FILOSOFIA OPEN SOURCE E CC. CHE DA TEMPO SOSTENIAMO E DIVULGHIAMO E CHE PREVEDE LA CITAZIONE DEGLI AUTORI DEL PROGETTO, NON UTILIZZARLO PER SCOPI COMMERCIALI E RICONDIVIDERLO CON LA STESSA LICENZA, QUINDI LASCIANDOLO LIBERO E GRATUITO.

L.N.

Annunci

Nottetempoblog vi invita a BookCity 2015 perchè Cultura è Partecipazione con #MIfacciodiCultura 

artspecialdayVenerdì 23 ottobre dalle ore 20 l’Auditorium della Biblioteca Dergano-Bovisa (Via Baldinucci 76 Milano) si trasformerà in un inedito palcoscenico che darà modo di conoscere l’Arte e la Cultura di Alda Merini e Giorgio Gaber attraverso uno spettacolo coinvolgente e interattivo per tutto il pubblico.

Soregente: #MIfacciodiCultura va a BookCity 2015: Cultura è Partecipazione

Cooming Soon!

L.N.

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

Contaminarte chiama Napoli risponde!

contaminarteLe contaminazioni dell’arte continuano ! così capita che una domenica di Ottobre, presso l’Ippodromo d’Agnano il nostro modo di vedere le cose diventa suono. Il suono del bel canto dei giovani tenori Giuseppe Gambi  e Matthew Lamberti insieme agli allievi del Piccolo Coro I.C M Beneventano che hanno prestato la loro voce per una raccolta fondi a favore del Movimento Contaminarte alfine di realizzare un centro socio-culturale per persone svantaggiate nel quartiere di Soccavo. Una gara di solidarietà organizzata dal compositore Luigi Polge intorno alla quale il popolo napoletano si è stretto in un generoso abbraccio.  Luigi Tufano, Contaminarte e tutti coloro che sostengono questo progetto ringraziano tutti gli artisti intervenuti, l’Ippodromo di Agnano per lo spazio concesso a titolo gratuito e il popolo napoletano che ci ha aiutato a dimostrare ancora una volta che la solidarietà è più forte di ogni differenza!

Questo slideshow richiede JavaScript.

L.N.

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

Rete Cento Passi : “Incapaci” omaggio alla memoria di Giovanni Falcone

reteChiunque è in grado di esprimere qualcosa deve esprimerlo al meglio. Questo è tutto quello che si può dire, non si può chiedere perché. Non si può chiedere ad un alpinista perché lo fa. Lo fa e basta. A scuola avevo un professore di filosofia che voleva sapere se, secondo noi, si era felici quando si è ricchi o quando si soddisfano gli ideali. Oggi so che aveva ragione lui.

Giovanni Falcone

On line l’omaggio realizzato da Livia Napolitano grazie alla collaborazione di artisti del Nord e Sud Italia per non dimenticare, contare e camminare perchè: “gli uomini passano le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.

Ascoltalo il podcast cliccando qui:” Incapaci

di seguito invece presentiamo l’assolo di danza di Arianna Ilardi le cui riprese sono state realizzate da Fabio Giovinazzo, con il quale portiamo avanti già diverse collaborazioni.
Il video è stato realizzato presso Villa Bombrini a Genova, in una location molto neutra senza particolari arredamenti, la stessa ballerina è vestita interamente di nero, a voler rappresentare l’assenza di colore. «La persona omertosa all’apparenza sta bene e mostra un certo equilibrio, fino al momento in cui non ce la fa più e decide di parlare» spiega Arianna «nell’assolo quando prende la decisione molto forte e sicura, di levarsi lo scotch dalla bocca viene immediatamente uccisa».La scelta di questo assolo, spiega la Ilardi «è dovuta alla mia scelta di rappresentare la realtà, spesso se si tende a rappresentare la verità si rischia di venire tagliati fuori», l’omertà dice l’autrice «riguarda tutti, ci può essere un’omertà indotta che è quella di non parlare, ma ne esiste un’altra, molto più subdola e molto più pericolosa, perché spesso viene da persone a cui si vuole bene e ci si fida».Arianna Ilardi sta attualmente cercando altri artisti, in particolar modo di arti visive, che vogliono portare avanti questo progetto chiamato proprio “omertà”. L’assolo, è completamente privo di discorsi o parti parlate, perché la ballerina ha deciso di rappresentare il tema con la sola scelta musicale (con musiche di Vincenzo Bellini) ed il linguaggio del corpo (fonte).

Fabio Giovinazzo Filmography

KINEK ÌROD EZT?(2012): an antinarrative homage to EdoardoSanguineti. Co-produced by Università di Genova, CinetecaGriffith (Genoa) and Garaje Lumière (Madrid). Withvisualfragments and performances by Ottavia Fusco, RaffaelePerrotta, Luca Ronconi, Elena Rozo, Massimo Sannelli.

THE MEN IN BLUE (2015): a blue-toned long-take, a homage to a legendary movie,French Blueby Lasse Braun.
MONOLOGO DI PALINURO (2015): the filmaker explores a hospice and meets a group of retired sailors. Produced withsupport from Genova-Liguria Film Commission. Editing by Aleksandr Balagura, off-stage commentary by Massimo Sannelli.
Work in progress:L’ARTE DEL FAUNO(2016)

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

INCAPACI : h. 11,00 su Radio Cento Passi in memoria del giudice Giovanni Falcone

rete 100passi

Alle h. 11,00 su Radio Cento Passi verrà trasmesso l’omaggio realizzato da Livia Napolitano in collaborazione con musicisti e artisti da Nord a Sud dell’ Italia dal titolo “INCAPACI”.

Le varie iniziative in programma:

PALERMO ricorda i suoi giudici anti-mafia: le idee di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino “cammineranno” domani sulle gambe di oltre 40mila studenti italiani e un centinaio provenienti da Europa e Stati Uniti. Tutti uniti per commemorare il 23° anniversario della morte dei due magistrati, rimasti uccisi in due attentati mafiosi nel 1992.

CAPACI Alle H.16,00 verranno piantati 100 gerani rossi in memoria degli agenti uccisi nella strage nel giardino della memoria “Quarto Savona 15”, sul tratto dell’autostrada A29. A partecipare saranno Tina Montinaro, vedova di Antonio, capo scorta del giudice Falcone e presidente dell’Associazione Quarto Savona 15, Antonino Alletto, Vittorio Costantini e Giovanni Assenzio, (rispettivamente segretario generale, nazionale e provinciale del Movimento Poliziotti Democratici e Riformisti), Nico Gozzo, procuratore generale di Palermo, 100 motociclisti della Polizia di Stato che, poco prima dell’orario della strage, terranno i motori accesi per 10 minuti, il sindaco di Isola delle Femmine, Stefano Bologna, e i bambini delle scuole elementari e medie.

Dibattito  nell’aula bunker: in mattinata il consueto dibattito con gli studenti a cui prenderà parte anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nel pomeriggio, cortei partiranno da varie parti della città fino a giungere all’albero Falcone, dove verranno ricordati Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo, Vito Schifani.

Palermo chiama Italia alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, e del ministro della Giustizia, Andrea Orlando. L’evento, organizzato dalla Fondazione ‘Giovanni e Francesca Falcone’, in collaborazione con la Direzione generale per lo studente del Ministero dell’Istruzione, sarà in diretta Rai. Le navi della legalità non salpano come nel 2014 e negli anni precedenti. Questa volta Palermo chiama Italia e sei delle sue piazze: Milano, Firenze, Napoli, Gattatico, Rosarno e Corleone si animeranno lungo l’arco della giornata e sui social si potrà interagire attraverso gli hashtag #23maggio e #PalermochiamaItalia.

Rete Cento Passi : “La conta dei sogni” omaggio alla memoria di Peppino Impastato

rete 100passi

I miei occhi giacciono
in fondo al mare
nel cuore delle alghe
e dei coralli.
Seduto se ne stava
e silenzioso
stretto a tenaglia
tra il cielo e la terra
e gli occhi
fissi nell’abisso.

Peppino Impastato

Disponibile On line il podcast della trasmissione realizzata per Radio Cento Passi da Livia Napolitano  in occasione del 37°Anniversario dall’uccisione di Peppino Impastato.

Si ringrazia per la collaborazione Valentina Amandolese, Andrea Facco; Scilla e Cariddi duo, Alessandro Guida: PODCAST “LA CONTA DEI SOGNI”.

Firma la petizione affinchè il Casolare dove Peppino Impastato venne assassinato venga espropriato e consegnato alla collettività per farne un simbolo della lotta alla mafia! PETIZIONE ESPROPRIO CASOLARE -ASSASSINIO PEPPINO IMPASTATO

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

#ioleggoperchè : podcast e foto dei protagonisti

ioleggoperch_Disponibili On-line i podcast della trasmissione ideata e condotta da Livia Napolitano per la prima edizione di #ioleggoperchè 

  • Nella prima parte : Intervento Dario Albertini direttore artistico di RadioLibriamociWeb; Apertura trasmissione discorso sui libri di Fuente Vaqueros di Federico Garcia Lorca letto da Isabel Jimeno Benitez; a seguire una poesia di Isabel Jimeno Benitez; intervento Adelaide Spallino e Paola Cutrò collaboratori di Radio Libriamoci Web #ioleggoperché PODCAST PRIMA PARTE 
  • Nella seconda parte :  gli amici di Nottetempoblog ;  i ragazzi di Alliance Française de Gênes #ioleggoperché PODCAST SECONDA PARTE
  • Nella terza parte : intervento di Isabel Jimeno Benitez ; Daniela Carati ; interventi Approdo Arcigay Genova #ioleggoperché PODCAST TERZA PARTE
  • Finale : interventi Studio Bruchi Art Design Experiment Genova; interventi Officina Letteraria  #ioleggoperché PODCAST FINALE

Questo slideshow richiede JavaScript.

 Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License