Rete 100 passi arriva a Genova con la sua Community

Nasce ‘Radio 100 passi community Genova’ che oltre all’attività sul territorio parte già con una propria trasmissione radiofonica  dal 14 gennaio, un lungo v

Sorgente: Rete 100 passi arriva a Genova con la sua Community

Annunci

Rete Cento Passi : “La conta dei sogni” omaggio alla memoria di Peppino Impastato

rete 100passi

I miei occhi giacciono
in fondo al mare
nel cuore delle alghe
e dei coralli.
Seduto se ne stava
e silenzioso
stretto a tenaglia
tra il cielo e la terra
e gli occhi
fissi nell’abisso.

Peppino Impastato

Disponibile On line il podcast della trasmissione realizzata per Radio Cento Passi da Livia Napolitano  in occasione del 37°Anniversario dall’uccisione di Peppino Impastato.

Si ringrazia per la collaborazione Valentina Amandolese, Andrea Facco; Scilla e Cariddi duo, Alessandro Guida: PODCAST “LA CONTA DEI SOGNI”.

Firma la petizione affinchè il Casolare dove Peppino Impastato venne assassinato venga espropriato e consegnato alla collettività per farne un simbolo della lotta alla mafia! PETIZIONE ESPROPRIO CASOLARE -ASSASSINIO PEPPINO IMPASTATO

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

La conta dei sogni : Omaggio alla Memoria di Peppino Impastato

reteIn occasione del 37°Anniversario dell’uccisione di Peppino Impastato, Livia Napolitano grazie alla collaborazione di cantautori genovesi e musicisti del Sud ha realizzato  un omaggio alla memoria di Peppino Impastato dal titolo ” LA CONTA DEI SOGNI” che sarà trasmesso il giorno 08/05/2015 alle h. 17,00 su RADIO CENTO PASSI  .

Giuseppe Impastato, detto Peppino, è stato un giornalista e un attivista siciliano, ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978, a Cinisi per ordine del boss mafioso Gaetano Badalamenti. Il 9 maggio 1978 è anche il giorno in cui fu ritrovato il cadavere di Aldo Moro in via Caetani, a Roma. Il ritrovamento del corpo del presidente della Democrazia cristiana, ucciso dalle Brigate rosse dopo 55 giorni di prigionia, oscurò completamente la notizia dell’omicidio di Impastato.

Di seguito tutti gli eventi in programmazione (fonte rete cento passi)

funerali_peppino

VENERDI 8 MAGGIO

ORE 11:00 Presso la Sala Civica del Comune di Cinisi: Presentazione del libro fotografico “9 Maggio 1978″ sul delitto di Peppino Impastato con foto di Paolo Chirco e le testimonianze dei suoi compagni di lotta. Ed. Casa Memoria. Organizzato da Casa Memoria, Centro Impastato (Pa), Associazione Peppino Impastato di Cinisi.

A seguire Presentazione mostre: “State Secret” di Calogero Russo; “Ouragan” di Riccardo Scibetta; Verranno esposte le foto presentate al premio fotografico Peppino Impastato Ed.2014.

ORE 15:00 Presso la Sala Civica del Comune di Cinisi: Convegno sui beni confiscati. Corso di formazione per avvocati, organizzato dal Comune di Cinisi, Libera e Cooperative beni confiscati.

ORE 15:00 Presso la Sala Civica del Comune di Cinisi: Convegno sui beni confiscati. Corso di formazione per avvocati, organizzato dal Comune di Cinisi, Libera e Cooperative beni confiscati.

ORE 18:30 Presso il Cine Alba, Corso Umberto I: Prima Proiezione “La Trattativa” di Sabina Guzzanti.

ORE 20:00 Presso il Cine Alba, dopo la prima proiezione, dibattito con Sabina Guzzanti.

ORE 21:00 Presso il Cine Alba, Corso Umberto I: Seconda Proiezione “La Trattativa” di Sabina Guzzanti.

ORE 23.00 Presso il Cine Alba, dopo la seconda proiezione, dibattito con Sabina Guzzanti.

Organizzato da Casa Memoria in collaborazione con LabNovecento45 di Cinisi.

SABATO 9 MAGGIO

ORE 9:30 Presso Ex Casa Badalamenti: Incontro organizzato dal Coordinamento dei comitati NO – MUOS con comitati e resistenze territoriali.

ORE 11:00 Presso la Sala Civica del Comune di Cinisi: Presentazione del libro “L’altra resistenza. Storie di eroi antimafia e lotte sociali in Sicilia” di Giuseppe Carlo Marino e Pietro Scaglione. Prefazione a cura di Don Luigi Ciotti, Ed. Paoline; con la presenza del vescovo di Monreale Michele Pennisi, organizzato dall’Azione Cattolica Diocesana di Monreale in collaborazione con le Associazioni parrocchiali di Cinisi.

ORE 15.00 Biciclettata da Capaci ai luoghi dove Peppino ha vissuto e lottato, fino a Radio Aut, punto di partenza del Corteo.

Organizzata dalla Cooperativa Libera-mente.

corteo2014 100passiORE 17:00 Corteo da Radio Aut (Terrasini) a Casa Memoria con intervento conclusivo a Casa Memoria Impastato.

Il sindaco di Cinisi ha annunciato che, dopo il corteo, verrà rimossa ufficialmente la targa della via intitolata a Salvatore Badalamenti, fratello di Tano Badalamenti.

ORE 20.00 Presso l’atrio del Comune di Cinisi: Spettacolo teatrale “Salsi colui Storie sepolte” Teatro Proskenion in collaborazione con l’Osservatorio sulla Ndrangheta del progetto Onda d`Urto sostenuto da Fondazione Con il SUD.

ORE 21.30 Presso la Piazza Vittorio Emanuele Orlando di Cinisi; V Edizione del Premio Musica e Cultura; premiazione della II Edizione del Concorso fotografico Peppino Impastato.

Concerto di: No Hay Problema, Cassandra Raffaele e Malmaritate.

DOMENICA 10 MAGGIO

ORE 10:30 Presso Radio 100 passi Ex Casa Badalamenti: presentazione in diretta radio del libro “Io sono Peppino” Edizioni Zem di Simona della Croce; con l’autrice interverranno Giovanni Impastato, Danilo Sulis e Claudio Porchia, Presidente del Centro Impastato di Sanremo (IM), il Sindaco di Arenzano (GE) Maria Luisa Biorci e il Sindaco di Cinisi, Giangiacomo Palazzolo.

ORE 11:00 Presso la Sala Civica del Comune di Cinisi: Convegno sull’immigrazione organizzato da Casa Memoria, Centro Impastato e associazioni antirazziste, modera l’incontro l’avv. Fulvio Vassallo Paleologo – L’altro diritto – Sicilia.

ORE 17:30 Presso Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato: Premiazione torneo di calcio “Memorial Peppino Impastato”.

ORE 19:00 Presso l’atrio del Comune di Cinisi: Spettacolo Reading “L’urlo di Maggio”, tratto dal libro “9 maggio ’78 Il giorno che assassinarono Aldo Moro e Peppino Impastato” di Carmelo Pecora.

ORE 21:30 Presso la Piazza Vittorio Emanuele Orlando di Cinisi: Spettacolo-Concerto di Marcomarco ligabua a radio100passi Ligabue e la compagnia teatrale NoveTeatro di Novellara.

dal 7 al 10 maggio il “Camper per la legalità” di Radio 100 Passi sosterà davanti l`ex casa Badalamenti, la sera sarà in piazza per la diretta dei concerti ed il 9 al corteo da radio aut a casa memoria con la diretta del comizio.
Durante le giornate a Radio 100 passi interverranno gli artisti e gli ospiti presenti alle iniziative.

Inoltre firma la petizione affinchè il Casolare dove Peppino Impastato venne assassinato venga espropriato e consegnato alla collettività per farne un simbolo della lotta alla mafia! PETIZIONE ESPROPRIO CASOLARE -ASSASSINIO PEPPINO IMPASTATO 

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

09 Maggio 1978 Peppino Impastato e Aldo Moro

Radio_Aut

Dai microfoni della sua  Radio libera  – “RadioAut” –  Peppino Impastato denunciava gli affari delle cosche di Cinisi e del suo capo Tano Badalamenti,  fino a quando la notte tra l’8 e il 9 Maggio del 1978 fu atrocemente assassinato. Il suo destino si accomuna con un altro feroce assassinio, quello del presidente della Democrazia Cristiana, Aldo Moro.

Nottetempo omaggia questi due martiri,  proponendo il brano dei  kaiorda  dedicato alla memoria di Peppino Impastato e Giovanni Falcone fotografati mentre giocano a carte in paradiso ciascuno dei due raccontando tracce della propria testimonianza umana e civile, una combinazione tra sacro e profano: Giovanni e Peppino  e segnalandovi  il link dove poter ascoltare  le puntate della trasmissione satirica  di Peppino Impastato, e quello per leggere il memoriale scritto da Aldo Moro durante la prigionia.

Non abbiamo bisogno d’interpretri  ma di condivisione e testimonianza.

Le puntate di Onda Pazza 

Il memoriale di Aldo Moro

 E’ per questo che bisognerebbe educare la gente alla bellezza: perchè in uomini e donne non si insinui più l’abitudine e la rassegnazione ma rimangano sempre vivi la curiosità e lo stupore “. Peppino Impastato