Racconti in podcast: da On the road a Onde road celebra i malanni di stagione

andareRiapre la stagione “da On the road a Onde road” la trasmissione ideata e condotta da Livia Napolitano su RadioLibriamociWeb  ogni martedì, giovedì e sabato alle 10.00, alle 16.00 e alle 22.00 .

Ad inaugurare la stagione 2015 tre racconti che hanno partecipato ad un contest di reading e musica svoltosi al Count Basie Jazz Club di Genova  in collaborazione con Officina Letteraria

Una gara tra appassionati di scrittura che suddivisi in squadre hanno potuto dare sfogo alla loro creatività inventando storie.

I racconti che vi faremo ascoltare hanno per tema i  malanni di stagione e sono stati scritti dalla squadra capitanata da Andrea Fabiani e composta da Annalisa Soldà e Livia Napolitano.

La parola in gara attribuita alla squadra:  “Febbri”.

I racconti sono disponibili in podcast su internet archive cliccando qui:  ” Febbri scritto da Andrea Fabiani“Il paziente” di Annalisa Soldà e L’uomo che emanava calore di Livia Napolitano.

 

Buon Ascolto!

L.N.

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

 

 

Racconti in podcast : “L’uccellino rosa” di Marina Garaventa

MARINA GARAVENTAIl racconto scritto da Marina Garaventa e interpretato da Livia Napolitano disponibile on line su internet archive. “L’uccellino rosa”.

Note sull’autrice: Marina Garaventa, nata a Genova, in una famiglia di artisti lirici da dodici anni a causa di una rara sindrome genetica viive grazie a un respiratore che pompa aria nei suoi polmoni. Con grande forza e amore per la vita non demorde e si dedica ad una delle sue grandi passioni : La scrittura!

Di seguito segnaliamo i suoi libri:

1993 “Scuola di canto” (Azzali Editore) romanzo
2008 “La vera storia della principessa sul pisello” (De Ferrari Editore ) con Emilia Tasso
2012, “Voglio arrivarci viva” edito da TEA
2013 “Le favole della sera”
Nel 2014 Le rose dell’Ecuador” edito da Liberodiscrivere Editore, romanzo

Film documentario:
Nel 2010, la regista Cinzia Bassani ha girato, sulla sua vita, il documentario Finché penso, vivo: la storia di Marina , la vera Principessa sul pisello”, prodotto da VideoAstolfosullaluna.

Vi ricordiamo che da “On the road a Onde road” va in onda ogni  Martedì -Giovedì e Sabato alle h.10,00 alle 16,00 e alle 22,00 su RadiolibriamociWeb !

Stay Tuned!

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

Racconti in podcast: “Il paradiso dei ginocchi sbucciati” di Marta Traverso

  Il rMarta Traversoacconto scritto ed interpretato da  Marta Traverso in occasione di un reading a pedali svoltosi a Genova, da oggi disponibile in podcast su internet archive : “Il paradiso dei ginocchi sbucciati”.

Note sull’autrice: Marta Traverso è nata e vive a Genova. Le parole sono il suo lavoro, in un percorso alternato fra giornalismo, editoria, social media e comunicazione d’impresa. Allieva dei laboratori di scrittura di Officina Letteraria, è la più giovane del Collettivo Linea S. Prima di conoscere i suoi compagni di avventura non aveva mai bevuto un goccio di vino. Si è ricreduta leggendo Baudelaire, che un giorno disse “Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere”.

La sigla di apertura è dei Banana Spleen Band mentre “Bicicletas” che fa da sottofondo al racconto di Marta Traverso del cantante e compositore brasiliano Pipo Pegoraro 

Da “On the road a Onde road” la trasmissione ideata è condotta da Livia Napolitano vi aspetta ogni Martedì, Giovedì e Sabato alle h.10,00; 16,00 e 22.00 su RadioLibriamociWeb! Stay Tuned! L.N. Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

da “On the road a Onde road” : in viaggio con Marina Garaventa e i suoi racconti

Da Martedì 11 Novembre alle h.10,00 alle 16,00 e alle 22,00 su RadiolibriamociWeb avrà inizio un nuovo ed emozionante viaggio con i racconti di Marina Garaventa e la voce di Livia Napolitano.

Vi proponiamo di seguito una breve anteprima sull’autrice:

05“Ma tu chi sei che nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri?”

Citazione per citazione, potrei rispondere: “Sono un poeta. Che cosa faccio? Scrivo. E come vivo? Vivo!”  di Illica-Giacosa, dal libretto dell’opera “La Bohème” di Giacomo Puccini.

A dire il vero, non sono poeta, ma la definizione mi calza a pennello e fa parte della mia vita, in pieno!

Classe 1960 (sigh!), nome Marina Garaventa, sono nata a Genova, in una famiglia di artisti lirici e, come dico sempre, son stata allevata a minestrone e musica.

Nonostante una rara sindrome genetica (Sindrome di Elhers-Danlos) che colpisce il tessuto connettivo e una serie infinita di interventi chirurgici, fino a 40 anni ho avuto una vita normale: diploma, matrimonio, impegno politico, organizzazione di eventi e attività musicali, divorzio e nuovo grande amore. Ma la sfiga è sempre in agguato! A 42 anni, vengo colpita da un’altra rara sindrome, quella di Guillan-Barrè, che mi dà il classico “colpo di grazia! Per farla breve e non rovinarvi la giornata con cupe visioni, vi dico solo che, da 12 anni, sono paralizzata dalla vita in giù, non posso parlare e vivo grazie a un respiratore che pompa aria nei miei polmoni.
………………………………..puff……………..puff…………….puff
Niente paura, in un certo senso, a questo punto, dopo 13 mesi di ospedale, è cominciata la mia seconda vita!

Una vita giocata, ovviamente, su piani diversi, scevra degli ingombri di un corpo pesante, e dedicata alle gioie di un cervello leggero e pensante. Nonostante la mia immobilità fisica, grazie al mio computer, io non sono mai ferma. Finalmente, e non sembri un paradosso, posso dedicarmi alla mia grande passione: scrivere! Sono al quinto libro pubblicato e ne ho un sesto in lavorazione, scrivo su diverse testate locali, sono presente sui maggiori social e gestisco un blog, che vi invito a visitare: principessasulpisello.com

Marina Garaventa Libri:
1993 “Scuola di canto” (Azzali Editore) romanzo
2008 “La vera storia della principessa sul pisello” (De Ferrari Editore ) con Emilia Tasso
2012, “Voglio arrivarci viva” edito da TEA
2013 “Le favole della sera”
Nel 2014 Le rose dell’Ecuador” edito da Liberodiscrivere Editore, romanzo

Film documentario:
Nel 2010, la regista Cinzia Bassani ha girato, sulla sua vita, il documentario Finché penso, vivo: la storia di Marina , la vera Principessa sul pisello”, prodotto da VideoAstolfosullaluna.

Links utili:
Sito: http://principessasulpisello.com
Facebook: https://www.facebook.com/Princy60?ref=tn_tnmn
Google+ : https://plus.google.com/u/0/110034665124550593411
Twitter: @GaraventaMarina

Racconti in podcast: Giulia Cocchella in “Tre scatole di latta”

10577020_10152664606310960_4074246475088292645_nUn nuovo racconto del Collettivo linea S disponibile in podcast. Questa settimana abbiamo ascoltato “Tre scatole di latta” di Giulia Cocchella.

Giulia Cocchella si descrive così: Età anagrafica 33, età reale dieci in più o in meno a seconda delle circostanze. Una laurea in Storia dell’Arte con cui potrei fare animaletti ad origami e molti, disparatissimi, interessi.
Mi piacciono i libri belli, quelli che ti fanno venire voglia di leggere ancora. Mi piace andare in bicicletta, le giornate di sole, invitare i miei amici a cena e preparare loro cose buone. Mi piace scrivere e mandare in giro le mie parole, che talvolta tornano indietro, talvolta a qualcuno arrivano dritte e allora è un’emozione grande. Il Collettivo Linea S è nato nella mia cucina, che adesso, non so come spiegarvi, mi sembra il posto più bello.
Per seguirla nelle sue escursioni a pedali vi suggerisco di dare un’occhiata al suo blog : “A ruota libera”.
La musica utilizzata per il suo racconto arriva dalla Russia, con il brano dal titolo “Lilac”dei Pianochocolate.
La sigla di apertura di “da On the road a Onde road è dei Banana Spleen Band.
Vi aspettiamo ogni Martedì – GIovedì e Sabato alle 10,00 alle 16,00 e alle 22,00 su RadiolibriamociWeb la radio che ama chi legge.
Stay tuned!

Diventa creativo e condividi anche tu inviando al nostro indirizzo: nottetempoblog@gmail.com i tuoi racconti “On the road” che trasformeremo in “Onde road” .

L.N.

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License

Racconti in podcast: “Equilibrio su ghiaccio” di Federica Kessisoglu

FedericaKessisogluUn nuovo racconto del Collettivo Linea S disponibile in podcast. Questa settimana è la volta di Federica Kessisoglu, puoi ascoltarlo su Soundcloud “Equilibrio su ghiaccio oppure su internet archive Equilibrio su ghiaccio. Il brano che accompagna il racconto di Federica Kessisoglu dal titolo E- Swing è della band tedesca Sim Band ed è rilasciato sotto licenza Creative Commons.

Note sull’autrice: Federica Kessisoglu è nata a Genova, vive a Zoagli, ma ha un po’ di radici in terra d’Armenia.
Lavora in mezzo a dati e statistiche cinque giorni su sette.
Forse è questo il motivo per cui, quando stacca, si dedica a fotografia, teatro e scrittura.
E forse è questo il motivo dell’incrocio di strade e sorrisi con gli amici del Collettivo Linea S.
E forse è questo il motivo del suo perpetuo sognare.

Da “On the road a onde road” ideato e condotto da Livia Napolitano vi aspetta ogni Martedì, Giovedì e Sabato alle h.10,00 – h. 16,00 – h. 22,00 su Radiolibriamociweb.

Diventa creativo e condividi anche tu inviando al nostro indirizzo : nottetempoblog@gmail.com i tuoi racconti “On the road” che trasformeremo in “Onde road” .

L.N.

Nottetempo is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License